“STA ARRIVANDO IL NATALE”

Pubblicato il da wendylugo

http://us.123rf.com/400wm/400/400/nytumbleweeds/nytumbleweeds0812/nytumbleweeds081200020/4002842-buon-natale-in-7-lingue-diverse-su-sfondo-invernali.jpg

Il periodo più bello dell’anno sta arrivando, “il Natale”, per alcuni e il momento più felice, per altri può essere una stagione in più, passato lontano dell’essere che si amano. La realtà e che il Natale e un periodo per condividere con tutte quelle persone che ci stano vicino, che si trovano al nostro fianco, che ci fanno compagnia in ogni momento della nostra vita. Nel mondo esiste molta gente che per Natale non tornerà dalla sua famiglia, per svariati motivi, molta di quella gente si trova in luoghi, dove tutti insieme possono passare un Natale insieme fra loro, molti altri come me Passerano le feste con la famiglia che si sono creati, ma lontani della sua terra di origini. Il Natale diventa un momento per compartire con amici di altre culture per conoscere meglio chi viene da terre lontane che porta sapori, odori e culture diverse, se impara a conoscere le ragioni e i valori del perché molta gente pasa cosi lontano della sua famiglia e della sua terra di origine e dei suoi affetti più cari il Natale.
Le line telefoniche il giorno di Natale sono intasate perché tutti sentono il bisogno di chiamare qualcuno che per ancora molto tempo non potranno abbracciare (nel mio caso, mia nonna e mio padre), tutto per dire due semplici parole buon Natale, e dire che oggi le distanze non sono più come una volta adesso abbiamo internet, cellulare e molti altri mezzi per comunicare velocemente e ogni giorno senza sentire la nostalgia della distanza.  
Ce in ogni uno di noi una piccola fiammella che abbiamo sempre accesa, con l’arrivo del natale si infiamma e diventa un un vulcano che è difficile di spegnere, sono i sentimenti per chi amiamo quelle persone che si trovano lontano da noi, ci rimane solo la speranza che il tempo pase il più velocemente possibile per non passare più un altro natale lontano da e senza di loro.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post